Vai a sottomenu e altri contenuti

Certificato di agibilità

Il procedimento disciplina il rilascio del Certificato di agibilità, che attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente.

Il certificato di agibilità viene rilasciato dal Responsabile del Servizio con riferimento ai seguenti interventi:

  • nuove costruzioni;
  • ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali;
  • interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.

Il soggetto titolare del titolo abilitativo, o i loro successori o aventi causa, sono tenuti a chiedere il rilascio del certificato di agibilità. La mancata presentazione della domanda comporta l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 77 a 464 euro.

Le domande per il rilascio della Concessione edilizia devono essere presentate presso lo Sportello per l'edilizia del Comune entro 15 gg dall'ultimazione dei lavori, corredate da:
richiesta di accatastamento dell'edificio;
di conformità dell'opera rispetto al progetto approvato, nonché in ordine alla avvenuta prosciugatura dei muri e della salubrità degli ambienti;
dichiarazione dell'impresa installatrice che attesta la conformità degli impianti installati negli edifici adibiti ad uso civile alle prescrizioni di legge, ovvero certificato di collaudo degli stessi, ove previsto, ovvero ancora certificazione di conformità degli impianti.
La domanda protocollata è assegnata al Responsabile del procedimento, il quale procede all'istruttoria della pratica e, verificata la documentazione presentata, entro 30 gg. il Responsabile del Servizio rilascia il certificato di agibilità.

Il certificato di abitabilità o di agibilità per edifici legittimamente realizzati si intende rilasciato decorsi novanta giorni dalla richiesta dell'interessato con cui sia documentata la sussistenza delle condizioni di cui al comma precedente attraverso la relazione di un professionista abilitato alla progettazione.

Responsabile del Servizio: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Responsabile del Procedimento: Geom. Alessandro Fela
mail: alessandrofela@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9107

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Titolare del potere sostitutivo in caso mancata adozione del provvedimento: Segretario comunale
mail: segretariocomunale@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9104

Requisiti

Essere proprietari, possessori o detentori, a qualsiasi titolo, dell'immobile.

Costi

Marca da bollo del valore di € 16,00. Diritti di segreteria: € 150,00 fino a tre unità immobiliari; € 516,46 oltre tre unità immobiliari. Spese istruttoria pratiche: € 40,00 fino a tre unità immobiliari; € 60,00 oltre tre unità immobiliari.

Normativa

d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
Legge Regionale 11 ottobre 1985, n. 23

Termini per la presentazione

 Entro 15 gg. dall'ultimazione dei lavori.

Incaricato

Geom. Alessandro Fela

Tempi complessivi

30 gg. dalla data di presentazione della domanda di rilascio del Certificato di agibilità.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso giurisdizionale al T.A.R. Sardegna entro 60 giorni dal rilascio o in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto