Vai a sottomenu e altri contenuti

TASI -Servizi Indivisibili anno 2014/2015

Chiunque possegga o detenga fabbricati, comprese l'abitazione principale, aree scoperte, aree edificabili a qualunque uso adibite è tenuto al versamento della TASI 2015, il tributo sui servizi indivisibili che comprendono una moltitudine di voci: dalla manutenzione delle strade all'illuminazione pubblica, dall'anagrafe alla manutenzione del verde, ecc.)

Requisiti

Il presupposto impositivo della TASI e' il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale come definita ai fini dell'imposta municipale propria, di aree scoperte nonche' di quelle edificabili, a qualsiasi uso adibiti. Sono escluse dalla TASI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali imponibili, non operative, e le aree comuni condominiali di cui all'articolo 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

Costi

La base imponibile e' quella prevista per l'applicazione dell'imposta municipale propria (IMU) di cui all'articolo 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.

Normativa

LEGGE 27 dicembre 2013, n. 147 - Comma 669 e seguenti

Incaricato

Ufficio Tributi - Responsabile Dr.ssa Maria Paola Palmas

Tempi complessivi

La TASI deve essere pagata in due rate, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Delibera Consiglio Comunale TASI anno 2015 Formato pdf 211 kb
Risoluzione Agenzia Entrate - Codici tributo TASI Formato pdf 53 kb
Modalità di pagamento dall'estero Formato pdf 59 kb
REGOLAMENTO Formato pdf 172 kb
Delibera Consiglio Comunale TASI anno 2014 Formato pdf 214 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto