Vai a sottomenu e altri contenuti

Concessione edilizia

Il procedimento disciplina il rilascio del titolo abilitativo per la realizzazione di nuove costruzioni e ristrutturazione urbanistica o edilizia riferito ad edifici residenziali.

Le domande per il rilascio della Concessione edilizia, corredate da uno specifico elaborato progettuale, devono essere presentate presso lo Sportello per l'edilizia del Comune.
La domanda protocollata è assegnata al Responsabile del procedimento, il quale procede all'istruttoria della pratica e a richiedere entro 30 gg. l'integrazione di ulteriori documenti, effettuare sopralluoghi e richiedere colloqui con il progettista o con il proprietario.
Nel caso di intervento non conforme alle norme urbanistiche ed edilizie l'ufficio emana un preavviso di provvedimento di negativo, dandone comunicazione al richiedente che, nel termine di 10 giorni, potrà presentare le proprie osservazioni. Nel caso non pervenga nessuna risposta da parte del richiedente o nel caso di mancato accoglimento delle osservazioni presentate, è adottato il provvedimento a firma del Responsabile del Servizio.
Entro 60 gg. dalla data di ricevimento della domanda o dalla data di presentazione di documentazione aggiuntiva il Responsabile del procedimento formula una proposta di provvedimento corredata da una dettagliata relazione.
Il provvedimento finale è adottato dal Responsabile del servizio entro 30 gg. dalla proposta del Responsabile del procedimento e comunque solo dopo l'avvenuto pagamento dei contributi di concessione da parte del richiedente.

Il termine di inizio dei lavori non può essere superiore ad un anno dal rilascio del titolo, quello di ultimazione ossia entro il quale l'opera deve essere completata non può superare i tre anni dall'inizio dei lavori.

Qualora l'intervento interessi beni soggetti a particolari tutele (ambientali, architettoniche, artistiche, ecc.) il rilascio della Concessione edilizia è vincolato alla preventiva autorizzazione da parte dell'ente deputato alla tutela del vincolo.

Responsabile del Servizio: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Responsabile del Procedimento: Geom. Alessandro Fela
mail: alessandrofela@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9107

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Titolare del potere sostitutivo in caso mancata adozione del provvedimento: segretario comunale
mail: segretariocomunale@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9104

Requisiti

Essere proprietari, possessori o detentori, a qualsiasi titolo, dell'immobile o dell'area oggetto di intervento.

Costi

Marca da bollo del valore di € 16,00. Diritti di segreteria: € 50,00 in caso di prima abitazione; € 150,00 nei casi diversi da prima abitazione e fino a tre unità immobiliari; € 516,46 nei casi diversi da prima abitazione e oltre le tre unità immobiliari; € 150,00 nel caso di Concessione per realizzazione delle opere di urbanizzazione previste nei piani attuativi. Spese istruttoria pratiche: € 60,00 nei casi diversi da prima abitazione e oltre le tre unità immobiliari; € 40,00 in tutti gli altri casi.

Normativa

d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
Legge Regionale 11 ottobre 1985, n. 23

Incaricato

Geom. Alessandro Fela

Tempi complessivi

90 gg. dalla data di presentazione della domanda di Concessione edilizia o dalla data di avvenuta presentazione della documentazione integrativa eventualmente richiesta.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso giurisdizionale al T.A.R. Sardegna entro 60 giorni dalla sua notifica o in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Domanda di rilascio della Concessione edilizia Formato doc 51 kb
Dichiarazione di inizio lavori Formato doc 395 kb
Dichiarazione di fine lavori Formato doc 395 kb