Vai a sottomenu e altri contenuti

Accertamento di conformità

Il procedimento disciplina il rilascio della Concessione edilizia o dell'Autorizzazione in sanatoria per gli interventi realizzati in assenza del relativo titolo abilitativo, in totale o parziale difformità o con variazioni essenziali da esso.

Possono ottenere la Concessione edilizia o l'Autorizzazione in sanatoria le opere conformi agli strumenti urbanistici generali o attuativi approvati e non in contrasto con quelli adottati sia al momento della realizzazione dell'opera che al momento della presentazione della domanda.

La richiesta di sanatoria deve essere presentata presso lo Sportello per l'edilizia del Comune, accompagnata da una dettagliata descrizione delle opere oggetto di accertamento e dagli opportuni elaborati grafici, prima della scadenza del termine di 90 gg. dalla notifica dell'Ordinanza di demolizione delle opere abusivamente realizzate.
La richiesta di sanatoria è respinta qualora il responsabile del Servizio non si pronunci entro 60 gg.

Responsabile del Servizio: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Responsabile del Procedimento: Geom. Alessandro Fela
mail: alessandrofela@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9107

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento: Dr. Fabrizio Porcu
mail: fabrizioporcu@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9109

Titolare del potere sostitutivo in caso mancata adozione del provvedimento: Segretario comunale
mail: segretariocomunale@comune.aglientu.ot.it
telefono: +39 079 657 9104

Requisiti

Essere proprietari, possessori o detentori, a qualsiasi titolo, delle opere abusive.

Costi

Marca da bollo del valore di € 16,00. Diritti di segreteria: € 150,00. Spese istruttoria pratiche: € 60,00. L’esecuzione di opere in assenza di autorizzazione o in difformità da essa comporta l’applicazione di una sanzione pecuniaria pari al doppio dell’aumento del valore venale dell’immobile conseguente alla realizzazione delle opere stesse e, comunque, in misura non inferiore a € 258,23. Il rilascio della concessione in sanatoria è subordinato al pagamento degli oneri di concessione dovuti in conformità alla normativa vigente, in misura doppia.

Normativa

d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
Legge Regionale 11 ottobre 1985, n. 23

Termini per la presentazione

 Entro 90 gg. dalla notifica dell'Ordinanza di demolizione delle opere abusivamente realizzate.

Incaricato

Geom. Alessandro Fela

Tempi complessivi

60 gg. dalla data di presentazione della domanda.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso giurisdizionale al T.A.R. Sardegna entro 60 giorni o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla data di rilascio del titolo in sanatoria.