Vai a sottomenu e altri contenuti

Attività Produttive settore di attività di centri di immersione subacquea, locali trattenimento e svago, palestra, piscine e stabilimenti balneari, pubblici spettacoli, sale giochi, sale cinematografiche e pubblici spettacoli.

Il procedimento disciplina l'avvio di attività produttive nel settore di attività Attività sportive, artistiche e di intrattenimento (centri di immersione subacquea, locali trattenimento e svago, palestra, piscine e stabilimenti balneari, pubblici spettacoli, sale giochi, sale cinematografiche e pubblici spettacoli)
Responsabile del Procedimento e del Servizio:Dr. Porcu Fabrizio
mail:suap.aglientu@pec.it
telefono: 079/6579107

Titolare potere sostitutivo in caso di inerzia e mancata adozione: segretario comunale
mail: segretariocomunale@comune.aglientu.ot.it
telefono: 079/6579104

Requisiti

1) Centri di immersione subacquea: a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998; 2) Locali di trattenimenti e svago: a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile, Rispondenza dei locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività, Per le attività di cui al DM 16/02/1982, possesso del certificato di prevenzione incendi, Disponibilità di un locale avente destinazione d’uso compatibile con l’impianto da realizzare - b) requisiti soggettivi: Iscrizione alla CCIAA, insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998 e possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n° 773/1931 e s.m.i.; 3) Palestre: a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile, Rispondenza del locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività (in particolare D.M. 317/1995 e s.m.i.), Per le attività di cui al DM 16/02/1982, possesso del certificato di prevenzione incendi, Disponibilità di un locale avente destinazione d’uso compatibile con l’impianto da realizzare - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998; 4) Piscine e stabilimenti balneari:, a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile, Rispondenza del locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività (in particolare D.M. 317/1995 e s.m.i.), Per le attività di cui al DM 16/02/1982, possesso del certificato di prevenzione incendi, Disponibilità di un locale avente destinazione d’uso compatibile con l’impianto da realizzare - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998, Possesso dei requisiti morali per l'esercizio del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande, di cui all'art. 2, comma 1 della L.R. n° 5/2006 e s.m.i; 5) Pubblici spettacoli: a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile, Rispondenza del locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività (in particolare D.M. 317/1995 e s.m.i.), Per le attività di cui al DM 16/02/1982, possesso del certificato di prevenzione incendi, Disponibilità di un locale avente destinazione d’uso compatibile con l’impianto da realizzare - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998, Possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n° 773/1931 e s.m.i. 6) Sale cinematografiche: requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998, Possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n° 773/1931 e s.m.i. 7) Sala Giochi: a) requisiti oggettivi: Agibilità dei locali, Conformità urbanistico–edilizia dell’immobile, Rispondenza del locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività (in particolare D.M. 317/1995 e s.m.i.), Per le attività di cui al DM 16/02/1982, possesso del certificato di prevenzione incendi, Disponibilità di un locale avente destinazione d’uso compatibile con l’impianto da realizzare - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998, Possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n° 773/1931 e s.m.i. 8) Spettacoli viaggianti: a) requisiti oggettivi: Conformità degli impianti e delle installazioni, secondo le prescrizioni del DM 18/05/2007, attestata dalla commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, Rispondenza dei locali ai requisiti igienico-sanitari previsti dalle norme vigenti per l'esercizio dell'attività - b) requisiti soggettivi: insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/65 (legge antimafia), per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998, Possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n° 773/1931 e s.m.i.

Costi

Come da Tariffario prestazioni Sportello Unico Attività Produttive, visionabile al seguente indirizzo http://www.comune.aglientu.ot.it/docs/moduli/tariffe_suap.pdf

Normativa

Centri di immersione subacquea: L.R. 3/2008 - L.R. n° 9/1999 - L.R. n° 20/2006

Locali di pubblico trattenimento e svago: L.R. 3/2008 - R.D. n° 773/1931 e s.m.i. - artt. 68/69/80

Sale cinematografiche: L.R. 3/2008 - D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 28

Sale giochi: L.R. 3/2008 -R.D. n° 773/31 - art. 86

Spettacoli Viaggianti: L.R. 3/2008 - R.D. n° 773/1931 - Legge n° 337/1968 - D.M. 18/05/2007

Documenti da presentare

Per la modulistica visitare il seguente portale:

http://www.sardegnasuap.it/j/v/297?s=8&v=9&c=2867..

Incaricato

Geom. Alessandro Fela

Tempi complessivi

Procedimento a efficacia immediata a seguit presentazione DUAAP-Dichiarazione Unica Autocertificativa